E' morto l'oncologo Angelo Di Leo, la medicina mondiale perde uno dei suoi luminari

E' morto l'oncologo Angelo Di Leo, la medicina mondiale perde uno dei suoi luminari

Aveva 58 anni e da tempo lottava contro una malattia neurodegenerativa. Nel 2019 aveva ricevuto il prestigioso premio Esmo per i suoi studi nella lotta al tumore, primo italiano ad ottenere il riconoscimento. Il cordoglio dell’Asl Toscana centro, del sindaco Biffoni e della consigliera regionale Ilaria Bugetti

 

Covid, i nuovi contagi a Prato sono sette. Purtroppo c'è una vittima

Covid, i nuovi contagi a Prato sono sette. Purtroppo c'è una vittima

Da ottobre scorso non si registravano in provincia così pochi casi. Il decesso è di un uomo di 66 anni che era ricoverato al Santo Stefano. In Toscana ci sono 123 nuovi co0ntagiati e sei persone morte.

 

Scontro tra auto e monopattino elettrico al Macrolotto Due: soccorso in codice rosso un 29enne

Scontro tra auto e monopattino elettrico al Macrolotto Due: soccorso in codice rosso un 29enne

L'incidente è successo in via Schio poco dopo le 21.30 di ieri sera. Il ferito trasferito al Santo Stefano da un mezzo del 118. Sul posto la polizia municipale per ricostruire l'accaduto.

 

I carabinieri rintracciano i ladri del colpo al centro estetico di viale Montegrappa

I carabinieri rintracciano i ladri del colpo al centro estetico di viale Montegrappa

Recuperato uno dei cellulari trafugati che nel frattempo era già passato più volte di mano. Seguendo le tracce dell'i-Phone i militari sono risaliti agli autori, trovati in possesso di altra merce di dubbia provenienza.

 

Prostitute a domicilio durante il lockdown, nei guai gli sfruttatori e il tassista

Prostitute a domicilio durante il lockdown, nei guai gli sfruttatori e il tassista

Centinaia gli incontri documentati dai carabinieri. I clienti erano italiani e stranieri. La maitresse al telefono: "Con il coronavirus non si può fare niente, ma si può stare con le nostre ragazze e gli affari vanno bene"

 

Favoritismi nelle visite in ospedale, altre tre condanne e un rinvio a giudizio

Favoritismi nelle visite in ospedale, altre tre condanne e un rinvio a giudizio

Udienza preliminare per il secondo troncone dell'inchiesta sui ginecologi del Santo Stefano. Le accuse sono di peculato e truffa ai danni dello Stato. Condannati anche due intermediari cinesi.

 

China Truck, torna l'accusa di mafia ma intanto per sei è già partito il processo a Prato senza aggravante

China Truck, torna l'accusa di mafia ma intanto per sei è già partito il processo a Prato senza aggravante

Due percorsi diversi per gli imputati della complessa indagine della questura di Prato e della Dia di Firenze: per alcuni il processo è già in corso per tutti i reati contestati fatta eccezione l'associazione di stampo mafioso (che sarà introdotta), per tutti gli altri è stato firmato il rinvio a giudizio che contempla l'aggravante che era stata cancellata dal Riesame e dalla Cassazione

 
 
 
 
 
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Altre notizie delle ultime ore