Ancora disordini nel carcere della Dogaia, agente ferito dal lancio di olio bollente

Ancora disordini nel carcere della Dogaia, agente ferito dal lancio di olio bollente

L'episodio risale a sabato. L'agente, intervenuto per sedare una lite tra detenuti, è ricoverato al Santo Stefano. Protestano i sindacati: Le istituzioni intervengano immediatamente a tutela dei lavoratori"

 

Nuova palazzina del Santo Stefano, il conto lievita di oltre sei milioni di euro

Nuova palazzina del Santo Stefano, il conto lievita di oltre sei milioni di euro

A pesare sono soprattutto gli aumenti dei costi delle materie prime e le modifiche che l'emergenza pandemica ha reso necessarie. La copertura dell'aumento è garantita dall'Asl tramite mutuo. Il progetto esecutivo è validato, ora si può andare a gara d'appalto per i lavori che dovrebbe essere pubblicata il 15 luglio

 

Degrado e spaccio in piazza San Domenico, i residenti si mobilitano

Degrado e spaccio in piazza San Domenico, i residenti si mobilitano

Tante le lamentele: "La mancanza di illuminazione favorisce la presenza di spacciatori, per i marciapiedi non è prevista la pulizia, una situazione che peggiora di anno in anno". Il 12 e il 20 verranno raccolte le idee per riprogettare la piazza.

 

Gattina intrappolata nel sottotetto rovente della profumeria: salvata e ribattezzata Chanel, ora cerca casa

Gattina intrappolata nel sottotetto rovente della profumeria: salvata e ribattezzata Chanel, ora cerca casa

La micetta di circa due mesi è stata recuperata grazie all'intervento congiunto di Earth Prato e vigili del fuoco: è disidratata e rischiava di morire visto le temperature altissime ma ora sta bene.

 

Troppo caro aggiustare gli ascensori della passerella di via Cava, il Comune pensa al piano B

Troppo caro aggiustare gli ascensori della passerella di via Cava, il Comune pensa al piano B

Si tratterebbe di una soluzione meno tecnologica ma più funzionale ed economica ancora da valutare. Per gli ascensori va messo in conto anche un piano di manutenzione annuale

 

Le strade del centro storico invase dalle blatte. I residenti: "Situazione al limite"

Le strade del centro storico invase dalle blatte. I residenti: "Situazione al limite"

Dopo Firenze, il problema si presenta anche a Prato con in più la difficoltà nel capire chi deve intervenire. Curcio (Lega) propone di sospendere in estate la raccolta porta a porta dell'organico mentre la Vita (5 Stelle) se la prende con i ritiri rallentati dei rifiuti.

 
 
 
 
 
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Altre notizie delle ultime ore