Quattro tecnici pratesi ad Acquasanta Terme: "Neve e terremoto, la gente ormai è rassegnata"

Quattro tecnici pratesi ad Acquasanta Terme: "Neve e terremoto, la gente ormai è rassegnata"

Quattro dipendenti del Comune di Prato ad Acquasanta Terme, piccolo centro della provincia di Ascoli Piceno martoriato da terremoto e neve. "Qui c'è bisogno di tutto, stiamo cercando di raggiungere le frazioni isolate da giorni per portare cibo. Situazione difficile, il destino non sta volendo bene a questa gente"

 

Il Tar riapre la sala slot chiusa dal Comune perché troppo vicina alle scuole

Il Tar riapre la sala slot chiusa dal Comune perché troppo vicina alle scuole

Accolta la richiesta di sospensiva presentata dal Palace game di via Ferraris. Il 15 febbraio è fissata l'udienza cautelare ma fino a quella data la Vlt potrà riprendere la sua attività.

 

Ragazzina azzannata dai cani, la procura chiude le indagini e accusa madre e patrigno

Ragazzina azzannata dai cani, la procura chiude le indagini e accusa madre e patrigno

Due gli indagati per abbandono di minore: la madre e il suo convivente, proprietario dei rottweiler. La vittima, 13 anni, fu lasciata sola in casa assieme alla sorella di 16. I tre cani le si avventarono contro procurandole ferite alla testa e alle orecchie. La procura ha chiesto a un perito di esaminare gli animali che sono ancora custoditi al canile municipale

 

Maxisequestro di portafogli e portachiave "vera pelle" ma in realtà fatti con materiale sintetico

Maxisequestro di portafogli e portachiave "vera pelle" ma in realtà fatti con materiale sintetico

Il carico era su un Tir fermato dalla guardia di finanza di Gorizia. Risultava essere prodotto in Cina e destinato ad una ditta con sede operativa a Prato. Gli acecrtamenti hanno evidenziato che i materiali dei prodotti erano di natura sintetica e che la presenza della pelle era inesistente o in percentuale minimale rispetto alla superficie totale degli accessori.

 

Il magistrato Antonio Sangermano lascia Prato, andrà a guidare la procura dei minori di Firenze

Il magistrato Antonio Sangermano lascia Prato, andrà a guidare la procura dei minori di Firenze

La promozione è stata decisa dal Csm che ha scelto il sostituto procuratore pratese per l'importante incarico. Sangermano era arrivato a Prato nel luglio 2012 e da allora ha seguito importanti inchieste

 

Il ritorno della Collezione Alberti: ecco dove saranno distribuiti i quadri. I retroscena dell'operazione

Il ritorno della Collezione Alberti: ecco dove saranno distribuiti i quadri. I retroscena dell'operazione

Escluso un ritorno nella vecchia sede, si pensa a dividerli tra Pretorio, Pecci e Museo del Tessuto. Fondamentali le garanzie offerte a BpVi dal presidente degli Industriali Cavicchi che è il regista dell'accordo.

 
 
 
 
Ven 20 gennaio 2017
Cinema e spettacolo
Dom 22 gennaio 2017
Antiquariato
vedi tutti
 
Videonotizie
  •  
    Sorpresi a svaligiare una villetta, in manette tre malviventi
    La proprietaria ha dato l'allarme rincasando. I militari minacciati con cacciavite e una sega e poi aggrediti ma sono riusciti ad ammanettare i malviventi. Uno dei tre arrestati era stato denunciato pochi giorni fa sempre per furto in casa.
  •  
    Droga servita sui vassoi, il Comune mette i sigilli al locale
    Già due volte il questore aveva disposto la chiusura temporanea dopo i controlli della polizia. Adesso il sindaco ha revocato Scia e autorizzazione.
  •  
    La Cgil attacca: "Anche italiani sfruttati nelle aziende cinesi e nessuno controlla"
    Filctem Cgil parla apertamente di retribuzione e orari su base etnica da parte di stamperie, rifinizioni e tintorie per tenere basso il costo del lavoro, vero vantaggio competitivo di queste aziende a conduzione cinese. Da qui l'appello alle altre forze produttive.
  •  
    Sigilli a stamperia abusiva, scaricava nelle fogne
    L'azienda si trova al Macrolotto 2 ed è risultata priva di qualsiasi autorizzazione. Le acque contaminate venivano scaricate direttamente nelle fogne. Anche l'impianto elettrico non era a norma e presentava collegamenti fatti con cavi volanti.
  •  
    Oltre 100mila accessi al pronto soccorso di Prato
    Biffoni e Biancalani: "L'Asl prenda provvedimenti immediati". Il sindaco e l'assessore alla salute hanno visitato l'area emergenza del Santo Stefano per verificare di persona la situazione dopo le criticità registrate nel periodo natalizio.
  •  
    Maxi incendio nel magazzino tessile a Montemurlo
    In cenere un'ingente quantità di tessuti e stracci stoccata all'interno del fondo. Minacciati anche i capannoni vicini. L'intervento dei vigili del fuoco.
  •  
    Inaugurato il Centro Pecci. Migliaia in fila per entrare
    Partenza con il tutto esaurito per "La fine del mondo" che segna la riapertura del Centro per l'arte contemporanea. Il taglio del nastro dopo sei anni di lavori e tre di chiusura totale. 15 milioni per ampliare il museo con il progetto di Maurice Nio e ristrutturare il vecchio edificio disegnato da Italo Gamberini.
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.

 
 
 
 

Tg Prato

Il Tg Prato va in onda tutte le sere alle 19.25 e alle 20.50 dopo il Tg regionale
 

Prato in Tv

La puntata del programma di approfondimento in onda il mercoledì su Toscana Tv, a cura della redazione di NdP.
 
 
 
 
 
 
 
 
   
 
 
 
 
 

Altre notizie delle ultime ore